Per scrivere un Curriculum Vitae vincente

I nostri consigli per un curriculum ad hoc.

I 10 consigli per un buon curriculum

Il curriculum è il primo passo per farsi conoscere, il biglietto da visita attraverso il quale ci presentiamo, pertanto è importante non commettere errori e riuscire a renderlo interessante.
Non è semplice stendere un buon CV, bisogna essere completi ma sintetici, dettagliati ma non prolissi e soprattutto inserire tutte le informazioni necessarie.

 

1. Non più di 2 pagine

 

Sintesi e completezza: il curriculum non deve superare la lunghezza di 2 pagine. Un curriculum troppo lungo risulta infatti difficile da leggere per il selezionatore. È necessario essere completi, dedicando maggiore spazio alle ultime esperienze, senza però dilungarsi inutilmente. La capacità di sintesi è infatti indubbiamente apprezzata.

 

2. Metti i puntini sulle i

 

La precisione è fondamentale nella stesura del CV. Dati mancanti o errati sono infatti un fattore di penalizzazione perché dimostrano scarsa accuratezza e poca affidabilità del candidato. Importanti sono anche la chiarezza espositiva e l’ordine cronologico che, in tutte le sezioni del curriculum, va mantenuto dall’esperienza più recente a quella più datata.

 

3. Come ti presenti?

 

La lettera di presentazione è importante solo nel caso in cui il proprio percorso formativo/lavorativo non sia strettamente congruente con la posizione richiesta, perché fornisce motivazioni sulla scelta di intraprendere un nuovo lavoro. Inoltre è utile nel caso in cui si risponda ad un annuncio specifico, non quando si inviano curricula in modo generalizzato.

Vuoi vedere gli altri consigli? Iscriviti o accedi a myGiGroup!

Vai su myGiGroup >

img-scrivere-un-cv-02

I nostri suggerimenti

Il cv per i professionisti

Il colloquio per i professionisti

Cercare lavoro attraverso i Social Network

Il personal
branding

Scrivere
una lettera
di presentazione

Scrivere
un curriculum
vitae